L'agenzia d'affari per il mercatino dell'usato
Ciao, sono Alessandro Giuliani.

Posso inviarti informazioni, consigli e approfondimenti, tutti incentrati sul mondo dell'usato.
Che ne dici? Mi lasci i tuoi dati?

Li userò con estrema cura
(potrai interrompere il servizio in ogni momento).
Nome:
Cognome:
E-mail:
Approvazione Privacy Policy
Cerca nel sito
Cerca:
Principale
Software Mercatino
Aprire un mercatino
Guida all'apertura
Mercato
Il mercato dell'usato
Usato on line
Imprenditori dell'usato
La filiera dell'usato
Storia dell'usato
Trend dell'usato
Fiscali e burocratici
Vendita audiovisivi
Agenzia d'affari
Atecofin e studi di settore
Registro affari
Fiscalità di un mercatino
Iva e fatture
Start up
Nome del mercatino
Franchising mercatino
Il locale per un mercatino
Business plan mercatino
Finanziamenti mercatino
Sistema mercatino
Contovendita e acquisto
Mandato di vendita
Provvigioni usato
Promozioni e sconti
Garanzia sull'usato
Redditività mercatino
Chiusura mercatino
Lifestyle
Acquistare usato
Vendere usato
Atmosfera secondhand
Citazioni sull'usato
Argomenti
Mercatino e Marketing
Domande frequenti
Proposte di legge
Una legge per l'usato
Usato Camp
Progetti
Professionisti del riuso
Festival del Riuso
Rete ONU
Recyproco
Attività
I miei speech
La mia formazione
Experience
Usato e televisione
Qualcosa di me
Chi sono
Diario di viaggio
Newsletter
Extra
Mappa Xml
Cerca nel sito
Le tue domande
Rss Argomenti
Condizioni di utilizzo
Prodotti



Newsletter

Inserisci i tuoi dati per ricevere periodici consigli e informazioni
 

Ci sono 4 utenti on line!


Agenzia d'affari

L'agenzia d'affari per il mercatino dell'usato

Le agenzie d'affari sono quelle imprese, comunque organizzate, che si offrono come intermediarie nell'assunzione o trattazione di affari altrui, prestando la propria opera a chiunque ne faccia richiesta.

Gli elementi che caratterizzano l'agenzia di affari sono:

  • l'esercizio organizzato ed abituale di una serie di atti,
  • una prestazione di opera a chiunque ne faccia richiesta,
  • la natura essenzialmente di intermediazione di tale opera.

Un mercatino dell'usato con merce in conto vendita tra privati, che percepisce delle provvigioni sul buon esito della vendita, va quindi giuridicamente impostato come agenzia d'affari, ai sensi dell'art. 115 del Testo Unico Pubblica Sicurezza.



Pubblicato il: 16/03/2016

Variazione agenzia d'afariMi pervengono parecchie richieste su come procedere, a livello burocratico, nel caso vi sia una variazione dell'agenzia d'affari, soprattutto in merito alla gestione del registro degli affari.

Per variazione dell'agenzia d'affari intendo, ad esempio, il subingresso, la modifica dei soggetti titolari dei requisiti (soci, amministratore), il trasferimento della sede o il cambio di ragione sociale.

Pubblicato il: 07/03/2011

ministero sviluppo economicoA seguito dell'istanza di interpello dell'Ufficio delle Entrate del 20/12/2010 ho avuto modo di approfondire l'argomento con lo studio legale Spaxius e con lo studio A.T. Studio Consulting nelle persone dell'avv.to Pietro Amico e del rag. Armando Tranni.

Questi professionisti affiancano il mio staff per una corretta impostazione dei network Mercatopoli e Baby Bazar dal punto di vista giuridico e fiscale.

Pubblicato il: 18/11/2010

mediatori e agenzia d'affariPrendo spunto da una domanda che mi è pervenuta per affrontare un argomento parecchio dibattuto: spesso, per questo argomento, le Camere di Commercio danno delle informazioni errate.

Attivando un'Agenzia d'Affari ai sensi dell'articolo 115 T.U.L.P.S., per aprire quindi un mercatino dell'usato con merce in conto vendita da privati, è obbligatoria l'iscrizione all'albo dei mediatori istituito dalla Camera di Commercio?

Pubblicato il: 07/09/2009

tulps mercatinoTecnicamente, quando il mercatino dell'usato è impostato come un'impresa che offre il servizio d'intermediazione di oggetti e quindi opera in conto vendita, la denominazione precisa è Agenzia d’Affari.

L'Agenzia d'Affari è regolamentata dal Testo Unico Legge Pubblica Sicurezza, detto comunemente TULPS, emanato con Regio decreto del 18 giugno 1931, n. 773.

Pubblicato il: 06/09/2009

licenza tulpsL'attività di mercatino dell'usato che utilizza il sistema del contovendita, quindi impostata come Agenzia Pubblica d'Affari, può essere esercitata solo dopo aver ottenuto la relativa licenza del Questore.

Per l'ottenimento di tale licenza la legge prevede che l'interessato abbia dei requisiti personali specificati dagli articoli 11 e 12 del R.D. 18 giugno 1931, n. 773. Sottolineo che la licenza va sempre richiesta da una persona fisica, che diventa quindi il rappresentante se l'attività verrà esercitata da una società.

Pubblicato il: 04/09/2009

identificazione clienti TULPSUna delle problematiche che ho approfondito assieme al mio staff è stata quella delle modalità di identificazione degli utenti dell'agenzia d'affari.

L'articolo 120 del TULPS, infatti, spiega che l'esercente non può compiere operazioni o accettare commissioni da persone non munite della carta di identità o di altro documento, fornito di fotografia, proveniente dall'amministrazione dello Stato.



La normativa inerente l'agenzia d'affari

L'agenzia d'affari è normata dall'articolo 115 (e seguenti) del Testo Unico di Pubblica Sicurezza (TULPS), emanato con Regio decreto del 18 giugno 1931, n. 773. Tali disposizioni vanno integrate con il Regio Decreto del 6 maggio 1940, n. 635 "Approvazione del regolamento per l'esecuzione del testo unico 18 giugno 1931, n. 773, delle leggi di pubblica sicurezza".

Le competenze delle agenzie d'affari, in particolar modo per quelle relative alla vendita per conto di terzi, di competenza della Questura, sono state delegate ai Comuni e in particolare alla polizia amministrativa (articolo 163 del Decreto Legge 31 Marzo 1998, n. 112).




Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, su Facebook o premi "+1" per suggerire questo contenuto alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti mi aiuta a crescere. Grazie!