Mercatino dell'usato: la scelta del locale adatto.

locale-mercatino

[Il locale per un mercatino] - Ecco i miei consigli per scegliere il locale perfetto per il tuo mercatino dell'usato. Non è una scelta semplice ed è necessario un'analisi approfondita di parecchi fattori in quanto è improbabile una "seconda possibilità"



Pubblicato il: 14/04/2013

prevenzione incendiEssere in regola con la normativa antincendio vuol dire aver rispettato le normative sulla sicurezza e che riguardano qualsiasi attività dove si esercita una qualsiasi attività lavorativa.

Oltre a rispettare le normative di sicurezza, se un locale supera i 400 mq è necessario ottenere il Certificato di Prevenzione Incendi, un attestato che certifica il rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa di prevenzione incendi e la sussistenza dei requisiti di sicurezza antincendio.

Pubblicato il: 04/12/2010

contratto locazione mercatinoUno degli aspetti spesso trascurati nella gestione di un mercatino dell’usato è il contratto di locazione dell’immobile dove viene ubicata l’attività.

Ciò accade, comprensibilmente, almeno per due ordini di ragioni. La prima è che la ricerca del locale è già di per sé un compito difficilissimo, per cui l’aspirante titolare del mercatino è disposto a firmare quasi qualunque cosa una volta trovata la location giusta.

Pubblicato il: 15/09/2009

locale per mercatinoRicercare e trovare il locale perfetto per aprire il tuo mercatino dell'usato è sicuramente una delle attività più impegnative soprattutto per il peso che ha la scelta del locale nella riuscita dell'impresa. Anche il miglior progetto pubblicitario o di layout potrebbero trasformarsi in insuccessi colossali se la location non è idonea.

Innanzitutto bisogna devi scegliere la tipologia di mercatino che vuoi aprire: generalista (sullo stile di Mercatopoli) o specializzato (sullo stile di Baby Bazar) e ragionare sulle risorse umane che hai a disposizione.

Pubblicato il: 14/09/2009

destinazione d'uso mercatinoEsistono varie tipologie di destinazione urbanistica che prevedono l'insediamento di attività. Le principali sono la destinazione produttiva (artigianale, industriale) e quella commerciale e/o di servizi.

Premetto che non esiste un'impostazione standard in quanto ogni singolo comune decide, in assoluta autonomia, se concedere o meno la possibilità di attivare un mercatino dell'usato (o meglio un'agenzia d'affari) in un locale con una specifica destinazione urbanistica.

Pubblicato il: 12/09/2009

assicurazione mercatinoL'esercizio di un mercatino dell'usato, come tutte le altre attività imprenditoriali, è soggetto a rischi che è indispensabile assicurare, in modo da poter arginare in maniera considerevole le consistenti perdite economiche che possono conseguire al verificarsi di un accidente.

Solitamente la stipulta di un'idonea assicurazione, pur non essendo obbligatoria, è esplicitamente prevista dal contratto di affitto.