Mercato dell'usato: studio del sistema
Cerca:
CHI SONO
OPINIONI
CONTATTAMI
DOMANDE
ARGOMENTI
CHIUDI
Cerca:

Studio del sistema mercatino

Martedì 01 Settembre 2009

mercatino-sistemaAprire un mercatino dell'usato che funzioni e che sia redditizio significa: studiare nel dettaglio il metodo di gestione, adottare regole precise, codificare tutte le procedure e pensare ad un'organizzazione efficiente. E' sicuramente un compito che richiede molta competenza.

Un progetto di successo necessita di professionisti qualificati che ti affianchino in ogni fase della tua attività e che siano in grado di darti delle risposte sia in fase di apertura che durante l'attività del punto vendita.

Le leggi, le tecniche e i mercati sono costantemente in evoluzione ed è fondamentale anche un'attività di aggiornamento periodico. 



Prendere un locale, scopiazzare la modulistica di un altro punto vendita simile, acquistare un software di gestione e aprire un mercatino dell'usato, non è un bel modo per iniziare e potrebbe essere l'inizio di una brutta avventura.

Un progetto per l'apertura di un mercatino dell'usato deve essere pianificato a tavolino e deve necessariamente  comprendere i seguenti passaggi:

Sono quindi necessarie le seguenti figure professionali: un geometra per l'analisi della compatibilità urbanistica, un legale per lo studio del mandato, un commercialista per l'impostazione fiscale, un tecnico informatico per la realizzazione del sito e per il posizionamento, una piccola agenzia per l'elaborazione del piano di comunicazione.  

Questo approccio così professsionale non sempre viene rispettato: posso garantirti che questa è l'unica strada per dormire sonni tranquilli e per aumentare le probabilità di successo del tuo punto vendita. La pianificazione rappresenta la parola d'ordine per questa attività.

Ovviamente esiste un'alternativa che, a parità di servizi permette un grande risparmio perchè si basa sullo sviluppo di un'economia di scala. L'affiliazione ad un network franchising come Mercatopoli o come Baby Bazar permette di poter disporre di questi servizi ad un costo molto vantaggioso. L'investimento in professionisti che si occupano di queste tematiche viene infatti ammortizzato tra svariate decine di punti vendita.

Se decidi di aderire ai network Mercatopoli o Baby Bazar, i servizi elencati sono compresi nella nostra proposta di affiliazione




Imprenditori dell'usato

Per approfondire questa tematica puoi iscriverti al gruppo Facebook Imprenditori dell'usato. La tua partecipazione è gradita e l'iscrizione è gratuita.

Imprenditori dell'usato

Altri contenuti che potrebbero interessarti

4 elementi per il successo del tuo mercatino dell'usato
Sabato 16 Gennaio 2016
Come rendere redditizio un mercatino dell'usato
Domenica 23 Febbraio 2014
Venditore: reso dell'invenduto
Martedì 17 Aprile 2012

I commenti