Usato 2014: è ancora crescita
Cerca:
CHI SONO
OPINIONI
CONTATTAMI
DOMANDE
ARGOMENTI
CHIUDI
Cerca:

Usato 2014: è ancora crescita!

Sabato 23 Agosto 2014
Alessandro Giuliani

usato 2014Secondo i dati diffusi dalla camera di commercio di Milano (fonte), il settore dell'usato, in Italia, prosegue il suo trend positivo (+3,1% in un anno), in relazione al numero di imprese attive.

L'indagine effettuata per il primo trimestre 2014 e per il 2013 evidenzia anche la crescita del numero di famiglie che comprano usato, che passano dal 16% al 27% e che prediligono mezzi di trasporto, libri e dischi. Gli stranieri che acquistano usato passano dal 26% al 38% e indirizzano i loro acquisti soprattutto per l'elettronica e l'abbigliamento.

Ho voluto approfondire questi dati, eseguendo un'analisi sul venduto dei network Mercatopoli e Baby Bazar, di cui sono il direttore tecnico.



Abbiamo iniziato con una valutazione attenta delle caratteristiche di tutti i punti vendita operativi, scegliendo 20 Mercatopoli e 10 Baby Bazar, operativi da almeno 4 anni, localizzati in varie località d'Italia, in assenza di eventi significativi (cambi gestione, trasferimenti, ecc.), con una dimensione dei locali che possa essere considerata rappresentativa del network.

Ho quindi analizzato i dati al 31 Marzo 2014 e, considerando le categorie principali, ho ottenuto questi risultati. Le percentuali sono calcolate su base annuale.


Mercatopoli Baby Bazar
Abbigliamento +6,00% +9,30%
Calzature e borse +17,99% ---
Attrezzature --- +2,63%
Giocattoli --- +16,75%
Mobili +2,01% ---
Elettrodomestici -17,98% ---
Piccoli Mobili +5,45% ---
Oggettistica -5,77% ---
Libri +0,91% +2,43%
Totale +7,21% +7,23%

Ovviamente non è pensabile che tale analisi possa rappresetare un dato statistico valido per tutto il mercato dell'usato nazionale, ritengo però che possa indicare un trend significativo, rilevato per un campione rappresentativo dei nostri network.

Spesso si attribuisce la crescita del mercato dell'usato come un effetto della crisi economica, non considerando che quando c'è crisi le persone non desiderano vendere il superfluo. Se in un negozio dell'usato diminuiscono gli arrivi, o perlomeno la loro qualità, il riflesso immediato è ovviamente sulle vendite.

Un trend di crescita di oltre il 7% rappresenta quindi, per noi, un valore molto positivo. Entrando nel dettaglio merita attenzione il +16,75% dei giocattoli, relativamente al network Baby Bazar e il -17,98% degli elettrodomestici, per Mercatopoli.

Merita attenzione anche il fatto che la disponibilità di questo tipo di dati, elaborati in tempo reale, permette una visione del mercato dell'usato molto più precisa, che oggi risulta fondamentale per qualsiasi imprenditore che opera nel mondo dell'usato.




Imprenditori dell'usato

Per approfondire questa tematica puoi iscriverti al gruppo Facebook Imprenditori dell'usato. La tua partecipazione è gradita e l'iscrizione è gratuita.

Imprenditori dell'usato

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Vento di cambiamento sul mercato dell'usato
Domenica 30 Agosto 2015
Il negozio dell’usato che vorrei
Giovedì 30 Gennaio 2014
Mercatino usato: vendere senza sorprese
Domenica 15 Maggio 2011

I commenti